Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

Leonardo Bonucci si è decisamente rilanciato, come tutto il Milan, in questi mesi. Sono sotto gli occhi di tutti le prestazioni migliorate del capitano rossonero e dei suoi compagni. Il campo parla chiaro, e anche i risultati.

L’ex difensore della Juventus ha parlato anche a Sky Sport all’indomani di Lazio-Milan di Coppa Italia. Il pensiero è al derby contro l’Inter. Vincendolo possono esserci speranze di qualificazione Champions: “Ci crediamo e abbiamo le carte in regola per lottare per questo traguardo. Rispetto all’inizio di questa esperienza ho combattuto per tornare ai miei livelli. Lottando al massimo possiamo puntare agli obiettivi che ci eravamo prefissati ad inizio stagione, come il piazzamento in Champions League”.

Bonucci chiarisce di aver creduto sempre nel progetto Milan e anche nel lavoro di Gennaro Gattuso, che a suo avviso somiglia ad Antonio Conte. Infatti ha aggiunto: “Ho sempre creduto in questo progetto, e anche nel mister Gattuso. Che è un allenatore preparato, capace di trasmetterci la fame che aveva da giocatore. Mi ricorda Conte. Nei primi mesi ho pensato anche ‘ma chi me l’ha fatto fare?’, era il periodo in cui non riuscivo ad esprimermi al meglio. Poi mi sono ritrovato e ho lottato per non buttare in 3 mesi quello che avevo costruito negli anni precedenti. Ora sono super motivato per fare al meglio per il Milan”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it