Conte, niente ritorno in Italia: contatti con il PSG

Antonio Conte
Antonio Conte (©Getty Images)

MILAN NEWS – Si affievoliscono le voci riguardanti un ritorno in Italia ormai prossimo di Antonio Conte, tecnico che lascerà il Chelsea al termine della stagione.

L’allenatore pugliese, che è alla guida dei Blues ormai da due anni, è stato accostato di recente sia alla panchina del Milan, che però al momento sembra essere stata blindata dall’ottimo lavoro di Gennaro Gattuso, sia a quella della Nazionale italiana. Conte ha già lavorato da commissario tecnico nel biennio 2014-2016, ma l’attuale dirigente federale Alessandro Costacurta ha fatto il suo nome per la carica di c.t. a partire dalla prossima estate, facendo intendere che Conte potrebbe essere la scelta giusta vista la sua esperienza internazionale.

Le ultime news, riportate dal quotidiano sportivo L’Equipe, parlano però di un futuro francese per Conte. L’eliminazione del PSG dalla Champions League sembra infatti aver segnato la fine dell’era Unai Emery sulla panchina dei parigini, che a giugno vireranno su un tecnico dal palmarès di primo livello. Conte sarebbe uno dei preferiti dalla dirigenza francese. Un’indiscrezione rafforzata dal probabile contatto recente tra il PSG ed il fratello di mister Conte, che ne cura gli interessi professionali e di immagine. Parigi dunque nel futuro del tecnico italiano, il quale potrebbe dunque posticipare un ritorno tanto ambito nel suo paese natale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it