Davide Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il dottor Melegati da Milanello ha fatto il consueto bollettino medico riguardante le condizioni dei giocatori infortunati. Al momento ce ne sono due nella squadra di Gennaro Gattuso.

Il primo è Ignazio Abate, sul quale il medico del Milan ha spiegato: “Ha una piccola lesione del soleo del polpaccio sinistro. E’ in terapia, difficile ad oggi fare previsioni sui tempi di recupero, che comunque non saranno lunghi”.

L’altro è Davide Calabria, che tra ieri e oggi non si è allenato con il gruppo. Queste le parole del dottor Melegati: “Risentimento muscolare dell’adduttore. Pare abbia le caratteristiche di un affaticamento. Rimarrà precauzionalmente a Milanello a fare trattamenti, contiamo di recuperarlo per la partita di campionato di domenica”.

Sia Abate che Calabria salteranno Arsenal-Milan di Europa League. Soprattutto la perdita di Davide rappresenta un problema per mister Gattuso, che aveva in lui una garanzia sulla fascia destra. Nella giornata di ieri è stato provato Cristian Zapata in quella posizione. Il colombiano non gioca da tempo ed è stato testato in un ruolo insolito, seppur già svolto in passato. Lì non rende al meglio, ma Rino potrebbe pensare all’ex Udinese per avere un elemento difensivo a tenere a bada ai forti giocatori offensivi di Arsène Wenger.

L’alternativa è Fabio Borini, già impiegato da terzino in questa stagione. L’ex di Roma e Liverpool ha cambiato più posizioni durante l’anno. E’ stato preso come esterno offensivo di ricambio, poi con Vincenzo Montella si è ritrovato a giocare da laterale di centrocampo nel 3-5-2 o 3-4-2-2 e infine Gattuso a volte lo ha schierato difensore di fascia nel suo 4-3-3. Il giocatore bolognese si è rivelato molto duttile ed è apprezzato per questo. Era stato un acquisto parecchio criticato, però i tifosi applaudono il suo spirito combattivo in campo. L’atteggiamento è sempre quello giusto.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it