Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

NEWS MILANAdriano Galliani è diventato senatore dopo le ultime elezioni politiche, in cui era candidato col partito Forza Italia di Silvio Berlusconi. Nuova esperienza, dopo i tanti anni trascorsi a fare prima l’imprenditore e poi il dirigente.

Il 72enne di Monza nella serata di ieri è intervenuto telefonicamente in occasione di un evento svolto a Montecatini Terme. Inevitabile che gli venisse chiesto dell’andamento del Milan. Galliani a tal proposito ha dichiarato: “Dobbiamo incontrare tutte e due le candidate per lo scudetto cioè la Juventus e il Napoli. Non so se saremo arbitri per lo scudetto – riporta Gazzetta.it -, ma certamente la squadra sta dimostrando di avere il carattere del suo allenatore. Rino è bravo anche tecnicamente ma questo carattere e grinta che ha adesso il Milan arriva dal suo allenatore. Il Milan di oggi è forgiato dal suo tecnico”.

In seguito l’ex amministratore delegato rossonero spende parole di elogio per Maurizio Sarri, tecnico che in passato fu a un passo dal Milan: “Lui sa che lo stimo molto. Ero arrivato vicinissimo a portarlo al Milan. Poi si sa come è il destino, come con certe signore, arrivi vicinissimo a conquistarle e poi non ci riesci. Sarri l’ho seguito per tanti anni ed è un allenatore fantastico, e fa giocare bene le sue squadre”.

A Sarri fu preferito Sinisa Mihajlovic, esonerato nella seconda parte della stagione 2015/2016. L’allenatore toscano veniva dall’ottima esperienza di Empoli e finì per finire al Napoli, dove sono contenti del suo lavoro. La squadra è in corsa per lo Scudetto con la Juventus. Entrambe affronteranno il Milan di Gennaro Gattuso a breve.

 

Redazione MilanLive.it