Andrea Conti
Andrea Conti (©Getty Images)

MILAN NEWS – Calvario terminato, infortunio alle spalle. Servirà cautela e attenzione ad Andrea Conti dopo la rottura del legamento crociato per tornare in campo a dovere.

Ma il rientro in prima squadra del terzino del Milan è ormai prossimo, visto che lo staff medico rossonero lo ha dichiarato idoneo per giocare e domenica scorsa contro il Chievo Verona era stato inserito tra i convocati e portato in panchina da mister Gennaro Gattuso. Il prossimo passo sarà quello di schierarlo in campo prossimamente, magari già alla ripresa nel difficilissimo test in casa della Juventus.

Come scrive Tuttosport quest’oggi, Conti è una sorta di arma in più per il Milan nel rush finale di stagione, il terzino destro titolare che, con tutto il rispetto per Calabria e l’adattato Borini, merita di riprendersi la fascia di sua competenza per dare quella spinta maggiore che serve al gioco rossonero. Conti sarebbe stato sicuramente il titolare fisso del Milan, sia nel 3-5-2 impostato ad inizio stagione da Montella sia nell’attuale 4-3-3 di Gattuso. Se dovesse tornare a ritmi importanti fin da subito l’ex atalantino avrebbe spazio e fiducia immediata, soprattutto in vista della corsa al quarto posto in campionato e della finalissima di Coppa Italia del 9 maggio. Insomma Conti sarà la mossa a sorpresa per un Milan che ha bisogno anche della qualità e della forza fresca di chi ha giocato meno.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it