Alisher Usmanov
Alisher Usmanov (©Getty Images)

NEWS MILAN – Da qualche giorno si parla di un presunto interesse di Alisher Usmanov nei confronti del club rossonero. Il miliardario uzbeko-russo ha già il 30% dell’Arsenal, società di cui è grande tifoso Paul Singer.

Quest’ultimo è il fondatore di Elliott Management Corporation, il fondo americano creditore del Milan e di Yonghong Li per oltre 300 milioni di euro. I rapporti tra lui e Usmanov sono buoni, pare, e pertanto alcune fonti hanno dato il magnate uzbeko-russo come possibile favorito per un eventuale compravendita futura del club di via Aldo Rossi. Il quotidiano Libero si è molto sbilanciato in tal senso.

Tuttavia, al momento il dossier Milan non sembra essere arrivato sulla scrivania del noto uomo d’affari. Una sua portavoce, interpellata da CalcioNews24.com, ha spiegato «Il signor Usmanov ha ricevuto diverse proposte di acquisto di club, alcune delle quali considerate serie ed altre meno. Non ha però mai ricevuto alcuna proposta di acquisto del Milan».

Ad Usmanov, per adesso, non è stata offerta la possibilità di acquistare il club rossonero. Ovviamente queste parole non necessariamente corrispondono alla realtà dei fatti, ci sono smentite di facciata a volte. In ogni caso, non è escluso che l’attuale socio di minoranza dell’Arsenal possa interessarsi davvero al Milan disimpegnandosi dai Gunners. E chiaramente non si può neppure escludere che effettivamente il magnate uzbeko-russo non abbia alcun interesse nei confronti della società ora di proprietà della Rossoneri Sport Investment Lux di Yonghong Li. Solo il tempo darà le risposte necessarie.

 

Redazione MilanLive.it