Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – La mente di Gennaro Gattuso è focalizzata al lavoro sul campo, ma in cuor suo spera che il tanto atteso rinnovo contrattuale arrivi prima del match Juventus-Milan di sabato prossimo.

Quella iniziata ieri, come scrive la Gazzetta dello Sport, dovrebbe rappresentare l’ennesima settimana decisiva per l’accordo da firmare; il Milan ha fatto sapere che non vi saranno problemi per blindare Gattuso e adeguare il suo contratto da allenatore di prima squadra, ma l’intenzione ideale sarebbe quella di mettere nero su bianco il tutto entro il 31 marzo prossimo, dando così la possibilità al mister di affrontare i big match contro Juventus e Inter in serenità. Inoltre sarebbe meglio non attendere il mese di aprile, periodo in cui la dirigenza del Milan sarà presa piuttosto con le intricate vicende societarie, tra UEFA e rifinanziamento del debito.

Il d.s. Massimiliano Mirabelli ha da sempre confermato la volontà di puntare ciecamente sull’amico Gattuso, tanto da aver pronto un triennale per iniziare un ciclo si spera vincente. Mirabelli in questi giorni è rientrato dalle missioni di mercato e resterà a Milano, magari proprio in attesa dell’incontro per la firma di Gattuso. Ma serve anche la chiamata di Marco Fassone, che dovrà convocare il tecnico nella sede di via Aldo Rossi per ufficializzare il tutto. Insomma manca pochissimo alla fumata bianca, ogni giorno da qui alla domenica di Pasqua sembra buono per vedere mister Gattuso firmare il rinnovo e legarsi a lungo al club rossonero.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it