Allan Saint-Maximin
Allan Saint-Maximin (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’obiettivo del nuovo Milan è quello di presentarsi alla prossima stagione con una rosa ancora più completa e competitiva di quella attualmente a disposizione di mister Gennaro Gattuso.

Il club rossonero dovrebbe tornare in Europa (si spera dalla fase a gironi di Champions League) e per affrontare al meglio gli impegni stagionali dovrà arricchire la squadra di talenti dal pedigree internazionale. Non a caso il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli è da tempo già a caccia di nomi ideali per la prossima estate. Nel mirino sia giovani che elementi di esperienza.

Calciomercato Milan, i rossoneri saccheggiano il Nizza?

Secondo le ultime rivelazioni di calciomercato Milan riportate da Tuttosport pare che gli occhi dei dirigenti rossoneri si siano di recente spostati verso Nizza. La città francese ospita una delle formazioni più giovani e sorprendenti della Ligue 1 e il d.s. Mirabelli sembra che si stia muovendo proprio per sondare il terreno per alcuni calciatori interessanti che giocano con il club della Costa Azzurra. Escludendo Mario Balotelli, che al Milan ha giù avuto la chance sfruttata parzialmente di farsi notare, vi sono almeno altri tre calciatori che non spiacciono affatto. A muoversi è stato Stefano Luxoro, osservatore rossonero e braccio destro di Mirabelli, che è stato visto all’Allianz Riviera.

Il primo nome, anche quello più intrigante, è Allan Saint-Maximin. Si tratta di un esterno d’attacco francese di 21 anni, titolare della propria Under-21 e talento intoccabile del Nizza. Costo del cartellino intorno ai 20 milioni di euro, con il Milan che potrebbe seriamente puntare su di lui per arricchire e dare maggiore imprevedibilità alle corsie laterali. Un esterno offensivo servirebbe nel 4-3-3 di Gattuso. L’ex Monaco, pagato 10 milioni la scorsa estate, predilige partire da destra ma sa destreggiarsi pure a sinistra. Ha segnato 4 gol e fornito 8 assist in stagione.

Poi ci sono due centrocampisti del Nizza che interessano il Milan: occhi su Jean-Michel Seri e Wylan Cyprien; il primo, mediano di spessore e quantità, piace ma costa davvero troppo (valutazione che sfiora i 40 milioni di euro). Il secondo, mezzala di fisicità e duttilità tattica, viene seguito senza essere ritenuto una priorità dato che in organico c’è già Franck Kessié e sta per arrivare il sudcoreano Ki con caratteristiche simili.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it