Andrea Belotti e Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo la squalifica che gli ha fatto saltare la sfida al Napoli, mercoledì sera a San Siro il capitano milanista Leonardo Bonucci riprenderà il proprio posto al centro della difesa.

La sfida contro il Torino allo stadio Olimpico è per Bonucci una sorta di derby del cuore, visti i tanti significati che suscita il duello di dopodomani tra i granata ed il suo Milan. In primis il Toro rappresenta per Bonucci il rivale cittadino di una vita, visto che il capitano rossonero ha giocato ben sette stagioni nel capoluogo piemontese come leader della Juventus e dunque ha vissuto moltissime stracittadine contro i granata, per lo più vinte dalla favoritissima compagine bianconera.

Ma ci sono elementi, rivelati da Tuttosport, che avvicinano l’animo di Bonucci al Torino: ad esempio suo figlio Lorenzo è un grandissimo tifoso granata, quasi un effetto reazionario rispetto all’esperienza juventina del papà. Un fattore che Bonucci non ha mai nascosto e che ha avuto un forte effetto empatico nei confronti del piccolo Lorenzo, il quale ha una enorme ammirazione per Andrea Belotti, centravanti del Toro e della Nazionale italiana. E proprio tra Bonucci e Belotti è nato un grande rapporto d’amicizia, sia in maglia azzurra sia da avversari: complice il gesto splendido del ‘Gallo’ che al termine di Milan-Torino dello scorso 26 novembre è andato a bordocampo proprio per abbracciare Lorenzo, il quale ha avuto modo di conoscere di persona il suo idolo. Con tutto il rispetto per papà.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it