Thiago Silva
Thiago Silva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANThiago Silva potrebbe concludere la sua avventura al Paris Saint-Germain al termine di questa stagione. Dalla Francia giungono indiscrezioni che rivelano tale possibilità.

E’ RMC Sport a spiegare che dal PSG potremmo veder partire alcuni giocatori che arrivarono all’inizio del ciclo della proprietà araba targata Al-Thani. Tra questi ci sono il già citato Thiago Silva, Thiago Motta e Javier Pastore. Il club parigino deve fare i conti con il rispetto dei parametri del Fair Play Finanziario, dopo le grandi spese della scorsa estate per colpi di mercato costosissimi come Neymar e Kylian Mbappè. Andranno fatte delle rinunce. Si parla anche di altre possibili cessioni importanti.

Calciomercato Milan, Thiago Silva lascia il PSG?

Qualche giorno fa il quotidiano Libero ha rivelato che Thiago Silva tornerebbe volentieri al Milan. Tuttavia l’operazione ci sembra assai improbabile. Il difensore brasiliano viaggia verso i 34 anni e percepisce un ingaggio da oltre 10 milioni di euro annui. Tra fattore anagrafico ed economico ci risulta difficile pensare che il club rossonero possa farsi avanti per riprendere il giocatore, partito nell’estate 2012 tra la rabbia dei tifosi nei confronti di un Silvio Berlusconi che aveva promesso la sua permanenza e quella di Zlatan Ibrahimovic.

Il Milan punta molto sulla coppia titolare attuale, composta da Leonardo Bonucci e Alessio Romagnoli, in difesa. Un innesto potrebbe esserci nel caso in cui partisse uno tra Cristian Zapata e Mateo Musacchio. Ma difficilmente si andrebbe a cercare Thiago Silva, che in caso di addio al PSG cercherebbe comunque una squadra dove essere titolare e non riserva. Il brasiliano ha più volte detto che resterebbe a Parigi, però la società sembra intenzionata a puntare sulla coppia giovane Marquinhos-Kimpembe per il futuro.

Il contratto di Thiago Silva con il Paris Saint-Germain scade nel 2020 e l’ex Milan è anche capitano della squadra allenata da Unai Emery, tecnico destinato a non essere confermato. Bisognerà vedere se il futuro allenatore, quasi sicuramente Thomas Tuchel, il brasiliano sarà considerato ancora importante oppure se si arriverà a un divorzio dopo sei anni insieme e tanti titoli nazionali conquistati. In Francia il 34enne ha vinto per cinque volte la Ligue1, tre la Coppa di Francia, cinque la Coppa di Lega Francese e cinque la Supercoppa Francese.

 

Redazione MilanLive.it