Arsene Wenger Jack Wilshere
Arsène Wenger e Jack Wilshere (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Jack Wilshere è uno dei giocatori in scadenza di contratto a giugno 2018 e deve ancora decidere il proprio futuro. L’Arsenal vorrebbe tenero, ma pare che l’offerta di rinnovo sia stata rifiutata finora.

La dirigenza dei Gunners avrebbe proposto al giocatore un ingaggio inferiore a quello attuale per prolungare. Invece lui punta a mantenere i circa 5 milioni di euro netti annui di stipendio che percepisce adesso. Pertanto si sta guardando attorno, valutando le offerte di altre società. Si sono fatti i nomi di Milan e Juventus, però sembra essere l’Everton il club più vicino ad ingaggiarlo visto che c’è la disponibilità ad accontentare le sue richieste economiche.

Calciomercato Milan, Wenger sul futuro di Wilshere

Arsenè Wenger in conferenza stampa è stato interpellato sul futuro di Jack Wilshere e ha spiegato chiaramente la sua posizione: “Ha la libertà di prendere la sua decisione. Lui sa che voglio che rimanga.. È concentrato sulla prossima partita e prenderà la sua decisione più tardi. Penso che deciderà prima della fine della stagione. Non credo che vorrà andare alla Coppa del Mondo senza sistemare la sua situazione”.

L’allenatore dell’Arsenal conferma l’intenzione di tenere Wilshere a Londra. Tuttavia, il giocatore potrebbe decidere diversamente. La sua scelta verrà fatta prima del termine della stagione. La dirigenza dei Gunners vorrà delle risposte, anche per prepararsi a sostituirlo. Il centrocampista inglese in questa stagione si è rilanciato, mettendosi alle spalle i tanti infortuni del passato. Al Milan un elemento come lui farebbe molto comodo a centrocampo. Jack ha sia qualità che esperienza, fattori importanti per la squadra di Gennaro Gattuso.

Non è ancora chiaro quante possibilità abbia il club rossonero di ingaggiare il giocatore. E’ probabile che si attendano le decisioni dell’UEFA in tema di settlement agreement prima di effettuare un eventuale tentativo. A maggio arriverà il responso e se ne saprà di più sul tipo di calciomercato che il Milan potrà fare in estate. Certamente prendere Wilshere a parametro sarebbe un buonissimo colpo, però la società potrebbe non accettare di corrispondergli uno stipendio di 5-6 milioni annui.

 

Redazione MilanLive.it