Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo il rinnovo contrattuale di Gennaro Gattuso il Milan non ha più vinto neanche una partita: un caso sfortunato? Oppure tutta una questione mentale?

Il dato è preoccupante, tanto che oggi il Corriere della Sera parla di una maledizione legata alla firma del contratto triennale del tecnico rossonero avvenuta dopo il derby pareggiato 0-0 nel recupero di campionato a inizio aprile. Un rinnovo che doveva ufficialmente aprire un ciclo positivo e speranzoso in prospettiva per il Milan, che con Gattuso ha deciso di legarsi fino al giugno 2021 come premio per l’ottimo lavoro svolto dal giovane allenatore nei mesi precedenti, in cui è stato capace di ridare un’anima alla squadra e di rimontare diverse posizioni in classifica.

Da quel momento in poi il Milan è invece incappato in tre pareggi consecutivi, almeno due dei quali piuttosto deludenti, e nel clamoroso insuccesso di sabato contro il Benevento. Il rinnovo non porta bene a Gattuso e compagnia, anche se il tecnico subito dopo la sconfitta di San Siro ha ammesso: “Con il contratto firmato per me non cambia nulla: se devo togliere il disturbo lo faccio senza problemi”. Un’ipotesi ovviamente per ora neanche lontanamente immaginata dalla dirigenza del Milan, che si fida ciecamente di Gattuso. Ma servirà una sterzata in queste ultime gare stagionali per evitare clamorosi ribaltoni.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it