Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Forse l’errore più grande di Gennaro Gattuso nelle ultime gare di campionato, in particolare quella con il Benevento, è stato quello di sperimentare soluzioni tattiche nuove senza provarle troppo.

Il suo Milan ha stentato e sofferto da matti sabato sera puntando su un inedito 4-4-2, ovvero con l’inserimento di una punta in più fin dall’inizio al posto di uno degli esterni d’attacco, ovvero l’acciaccato Hakan Calhanoglu. Un esperimento totalmente fallito, tanto che Gattuso già nel primo tempo della sfida contro i beneventani ha deciso di tornare allo schema originale. Come scrive Tuttosport quest’oggi il Milan si schiererà di nuovo con il 4-3-3 nelle ultime gare di campionato e nella finale di Coppa Italia, a meno di cambiamenti in corsa necessari.

Meglio puntare su uno schema conosciuto e provato sempre in allenamento, visto che con questa impostazione tattica Gattuso ha ridato linfa vitale ai suoi fin da dicembre scorso e ristabilito le gerarchie giuste di formazione. Intanto si discute del sostituto di Lucas Biglia, che rischia il forfait sino al termine del campionato: Riccardo Montolivo appare in vantaggio, visto che l’ex capitano ha una maggiore esperienza ad alti livelli rispetto al giovane Manuel Locatelli e dunque per il momento sembra che Gattuso voglia affidarsi alla maturità e alla leadership del classe ’85 per terminare al meglio la stagione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it