Kwadwo Asamoah
Kwadwo Asamoah (getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – C’è molta curiosità per capire che fine farà il terzino Kwadwo Asamoah, esterno mancino della Juventus in scadenza di contratto.

Il calciatore ex Udinese non rinnoverà con i bianconeri entro il prossimo 30 giugno, dunque sarà libero ben presto di trovarsi una nuova squadra in cui giocare. Asamoah sembra essere molto vicino all’Inter, che da gennaio ha cominciato i dialoghi per provare a convincere il ghanese ed il suo entourage ad accettare il trasferimento in nerazzurro per la prossima stagione. Ma non è ancora detto che il futuro di Asamoah sia sotto la corte di Luciano Spalletti; lo ha detto oggi l’agente Federico Pastorello, intervistato dal portale Juvenews.eu.

Il procuratore, molto noto in Italia e all’estero, ha fatto intendere in poche parole che il futuro di Asamoah è ancora tutto da stabilire e decidere: “Per Asamoah non c’è solo l’Inter in pole. Non è detto che vada a Milano. A breve deciderà il suo destino”. Parole che aprono diversi spiragli, tra cui quello del Milan, altro club di Serie A che si è interessato da settimane al cartellino del calciatore africano. I rossoneri, non convintissimi delle prestazioni da terzino sinistro titolare di Ricardo Rodriguez, potrebbero virare con forza su Asamoah che diventerebbe un terzo colpo a costo zero per l’estate dopo Reina e Strinic.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it