Bernard
Bernard (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nella prossima campagna acquisti estiva rossonera dovremmo vedere più di qualche parametro zero sbarcare a Milanello. Già praticamente bloccati Pepe Reina e Ivan Strinic, sono anche altri i profili seguiti.

Uno di questi è Bernard, in scadenza di contratto con lo Shakhtar Donetsk e ambito da diversi club europei. Oggi il quotidiano Tuttosport conferma che il Milan è interessato al 25enne brasiliano, però l’operazione è in stand-bye. Sia perché la società è in attesa delle sanzioni UEFA e sia perché per arrivare all’esterno offensivo ex Atletico Mineiro ci sono delle spese di commissione da affrontare che rendono l’affare non propriamente a parametro zero.

Calciomercato Milan, Bernard e Ki in stand-bye

Il Milan mantiene attivi i contatti con gli agenti di Bernard, però la sensazione è che il colpo possa essere fatto solo a determinate condizioni economiche. Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone più volte hanno fatto intendere che sulle commissioni ai procuratori non intendono fare favori a nessuno. Proprio per questo l’operazione di ingaggio del brasiliano rischia di saltare, seppur si tratti di un giocatore che servirebbe a Gennaro Gattuso.

In stand-bye c’è anche Ki Sung-Yueng, centrocampista sudcoreano in scadenza di contratto con lo Swansea City. Qualche settimana fa sembrava tutto fatto, però ora è tutto bloccato. I contatti restano vivi con l’agente del giocatore, ma nel frattempo ci sono altri club che possono inserirsi. Si è parlato dell’Everton in Inghilterra. E proprio i Toffees sarebbero anche su Jack Wilshere, altro calciatore individuato dal Milan per rinforzare la mediana. La società di Liverpool sembra essere in pole position e vicina dal chiudere l’accordo con il numero 10 dell’Arsenal.

Tra i profili monitorati anche quello di Max Meyer, in scadenza con lo Schalke 04 e che in questo momento non sembra affatto prossimo all’arrivo a Milanello. Su di lui ci sono soprattutto club della Premier League (Arsenal e Liverpool) e Bundesliga (Bayern Monaco, Hoffenheim e Red Bull Lipsia). E anche Kwadwo Asamoah della Juventus sembra più vicino all’Inter per adesso.

 

Redazione MilanLive.it