Patrick Cutrone Hakan Calhanoglu
Patrick Cutrone e Hakan Calhanoglu esultano (©Getty Images)

MILAN NEWS – Domani al Dall’Ara trasferta contro il Bologna per il Milan, reduce da appena 4 punti conquistati nelle ultime 6 partite. Per Gennaro Gattuso e l’intera squadra sarà fondamentale ritrovare la vittoria.

Relativamente alla probabile formazione rossonera di domani, il tecnico rossonero dovrà fare a meno di diversi interpreti, ultimo Lucas Biglia, fuori dalla lista dei convocati per Bologna-Milan. In mezzo al campo al posto del regista argentino in vantaggio c’è Manuel Locatelli, rispetto al più esperto Riccardo Montolivo. Il resto del reparto sarà completato da Franck Kessié e Giacomo Bonaventura. Per il resto, 11 milanista parecchio prevedibile rispetto al solito: ma con il ritorno al 4-3-3, rispetto al modulo con due punte provato sabato scorso con scarso successo contro il Benevento.

In difesa l’assenza di Alessio Romagnoli verrà rimpiazzata ancora una volta da Cristian Zapata, al fianco di Leonardo Bonucci. Gli esterni saranno Davide Calabria e Ricardo Rodriguez. In porta ovviamente Gianluigi Donnarumma. Il tridente offensivo ritrova Hakan Calhanoglu, recuperato dall’infortunio patito nelle ultime settimane, mentre Suso partirà regolarmente dal primo minuto. Al centro dell’attacco, rispetto a Nikola Kalinic e André Silva, è Patrick Cutrone in netto vantaggio. L’ultimo gol del baby bomber rossonero è coinciso con l’ultima vittoria milanista, a San Siro contro il Chievo Verona.

Di seguito ecco in grafica i 22 di Bologna e Milan che dovrebbero essere schierati domani alle ore 15 dal primo minuto:
BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, De Maio, Gonzalez, Masina; Poli, Crisetig, Dzemaili; Verdi, Palacio, Di Francesco. Allenatore: Donadoni.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Zapata, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it