Marco Fassone
Marco Fassone (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Giornata importante per il club rossonero quella odierna: alle ore 15:00 a Casa Milan si è svolta l’Assemblea dei Soci, durante la quale sono stati discussi importanti temi, in particolare sulla modifica della scadenza di uno dei bond sottoscritti da Elliott.

Tra i temi trattati oggi da Marco Fassone c’è stato quello del rifinanziamento del debito da parte sia del Milan che della controllante Rossoneri Lux nei confronti del fondo Elliott Management Corporation. La strada è ormai nota, ovvero individuare uno o più soggetti che possano subentrare al fondo americano come creditori. L’amministratore delegato rossonero ha spiegato ai piccoli azionisti che conta di fornire il piano giusto tra 30/40 giorni, in seguito alle diverse opzioni che ha attualmente sul tavolo.

Questo è quanto riferiscono i colleghi di calcioefinanza.it, i quali aggiungono che Elliott ha garantito supporto alla società. Il fondo statunitense ha infatti il diritto di surroga, relativamente al bond da 54 milioni emesso lo scorso anno: in sostanza, nel caso in cui non dovessero essere rispettati alcuni covenant, Elliott può, nel caso peggiore, intervenire e subentrare. Sempre quest’oggi lo stesso Fassone ha rivelato i progetti futuri del Milan in sede di calciomercato e di bilancio.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it