Yonghong Li
Yonghong Li (foto Sky Sport)

NEWS MILAN – Poco dopo le 8.30 Yonghong Li è sbarcato all’aeroporto Malpensa di Milano assieme alla moglie. Come annunciato ieri, il presidente rossonero resterà in Italia un po’ di giorni e assisterà anche alla finale di Coppa Italia contro la Juventus a Roma.

L’uomo d’affari cinese vuole stare vicino al Milan in questo momento clou della stagione. Mancano quattro partite e la squadra di Gennaro Gattuso deve conquistare assolutamente la qualificazione diretta in Europa League. Questo era l’obiettivo minimo di inizio stagione, quando si sperava di poter ambire anche al ritorno in Champions ma in seguito le speranze sono svanite. Intanto oggi i rossoneri ricevono l’Hellas Verona a San Siro e avranno l’obbligo di vincere, sperando che la Lazio batta a Roma l’Atalanta e consenta così al Diavolo il sorpasso al sesto posto della classifica.

La presenza di Yonghong Li a Milano potrebbe forse far emergere novità anche sul fronte societario. In particolare in tema di rifinanziamento del debito con il fondo americano Elliott. Marco Fassone conta di chiudere questa vicenda positivamente entro 30-40 giorni. Sarebbe importante per il Milan e la proprietà cinese riuscire a trovare la soluzione definitiva, così da spegnere anche tutte quelle dicerie negative che aleggiano sull’ambiente. Sarebbe una bella risposta a certi media che sul Diavolo hanno solo sputato fango o quasi.

 

Redazione MilanLive.it