Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sospiro di sollievo ieri per il Milan che pensava di dover fare i conti, in vista della finale di coppa, con un’altra assenza molto pesante in squadra.

Jesus Suso si è allenato regolarmente con i compagni nella seduta defaticante di ieri mattina; come affermato da mister Gattuso dopo il match contro il Verona lo spagnolo aveva preso solo una classica ‘vecchietta’, ovvero nel gergo dei calciatori il più comune colpo alla coscia, una contusione dolorosa ma assolutamente non grave. Non a caso il numero 8 del Milan è tornato prontamente a disposizione fin da subito, prenotando il suo posto da titolare per la finalissima di mercoledì all’Olimpico, dove cercherà di essere tra i protagonisti attesi.

Una buona notizia per il Milan e per il suo fantasista mancino, che va alla caccia della prima Coppa Italia della sua carriera; c’era andato vicinissimo con la maglia rossonera nel 2016, quando perse la finale proprio contro la Juventus per colpa del suo connazionale Alvaro Morata, in gol nei tempi supplementari. Suso cercherà vendetta, anche se l’avrebbe già ottenuta nel dicembre di due anni fa, quando fu tra i migliori in campo nella Supercoppa Italiana strappata dal suo Milan proprio alla Juve di Allegri nel deserto di Doha.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it