coreografia milan
La coreografia del Milan all’Olimpico (foto MilanLive.it)

MILAN NEWS – La battaglia del tifo e delle coreografie spettacolari ieri all’Olimpico l’ha sicuramente vinta il Milan, più colorato e fantasioso nel preparare l’immagine in Curva Nord.

I supporter rossoneri hanno colorato gli spalti con una coreografia bella e sorprendente: l’immagine del poker d’assi e del Joker (raffigurato col volto simbolico dell’attore Heath Ledger) inneggiando all’All In, ovvero incitando la squadra di Gennaro Gattuso a dare tutto nella finale di Coppa Italia di ieri che avrebbe così portato un trofeo importante nella bacheca di casa Milan e l’accesso diretto alla prossima edizione dell’Europa League. Anche tutti i tifosi presenti nel settore a loro destinato ieri all’Olimpico si sono presentati con una maglia raffigurante il volto del Joker e distribuita fin prima della partenza per la capitale.

Ma tale coreografia da panico non ha affatto portato bene al Milan, anzi è stato un assist quasi profetico ed involontario alla Juventus: è stata la squadra di Massimiliano Allegri a calare il suddetto poker vincendo 4-0 sul campo e conquistando la quarta vittoria consecutiva della Coppa nazionale. Infatti i bianconeri dal 2015 al 2018 hanno sempre vinto tale competizione. Un plauso però agli ideatori della coreografia rossonera, che a livello di preparazione e innovazione hanno nettamente sconfitto i rivali juventini che si sono limitati al messaggio in lingua latina ‘Ad maiora semper!’.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it