Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il futuro di Gianluigi Donnarumma in rossonero è in bilico. Le parole di Massimiliano Mirabelli dopo Atalanta-Milan aprono alla cessione.

A fine stagione la dirigenza e Mino Raiola probabilmente si siederanno a un tavolo per discutere dell’eventuale cessione di Gigio. E’ risaputa da tempo l’intenzione dell’agente di portare via il portiere da Milanello. Quest’estate potrebbe effettivamente segnare il divorzio definitivo tra le parti, dopo che in quella scorsa il rinnovo di contratto rischiò di saltare. Il procuratore di Donnarumma è sicuramente già al lavoro per trovare una nuova sistemazione al proprio assistito.

Calciomercato Milan, Marotta su Donnarumma

Si è parlato soprattutto di piste estere per il futuro di Gigio. Più volte è stato fatto il nome del Paris Saint-Germain, ma anche di altre società importanti. In alcune occasioni è saltata pure fuori l’ipotesi Juventus. Tuttavia, Giuseppe Marotta a Radio Anch’io Sport ha chiarito che Donnarumma non è tra gli obiettivi: «Abbiamo fatto la scelta di Szczesny, che sarà il titolare del dopo Buffon. Aldilà del profilo e del talento che ha, non ci interessa».

Il club bianconero non intende farsi avanti per il portiere del Milan. Invece pare aver messo gli occhi su Mattia Perin del Genoa. La volontà è di disporre di due estremi difensori di buon livello, anche a costo di doverne ovviamente tenere uno in panchina spesso. Queste le parole di Marotta sul tema: «Preziosi ha creato competitività fra noi, il Napoli e altre squadre. Perin è un ottimo portiere ma non ci siamo addentrati, abbiamo fatto solo delle valutazioni. Siamo lontani da una trattativa concreta. Vogliamo disporre di due grandi portieri, perché con gli impegni che abbiamo non si possono avere due giocatori di differente valore».

Le idee della Juventus sono chiare. Con l’addio di Gianluigi Buffon la società intende prendere un portiere che possa eventualmente sostituire Wojcech Szczesny senza farlo rimpiangere. Non sarà Donnarumma, il cui futuro sarà eventualmente altrove se lascerà il Milan nella prossima estate.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it