Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Doveva essere la stagione della maturità, della crescita totale. Invece per Gianluigi Donnarumma l’ultimo anno ha riservato tanti dubbi, incomprensioni ed errori sul campo.

Un anno difficile, iniziato con la querelle per il rinnovo contrattuale, le pressioni di Mino Raiola e il lancio dei ‘dollari’ nei confronti di Gigio, accusato di essere solo attaccato ai soldi. Poi la firma, la quiete, il riavvicinamento alla sua gente che però si è di nuovo adirata per le recenti prestazioni insufficienti del classe ’99, soprattutto per le due papere decisive nella finale di Coppa Italia. In molti lo accusano di pensare già ad un futuro altrove, ma di certo avere un ambiente scontroso non aiuta Donnarumma a reagire bene dopo alcuni errori commessi.

Come scrive oggi Tuttosport c’è il rischio che nell’ultima di campionato tra Milan e Fiorentina lo stadio di San Siro resti freddo e gelido nei confronti di Donnarumma. La Curva rossonera ha fatto sapere dopo lo 0-4 subito in coppa di voler continuare a sostenere la squadra di Gattuso fino all’ultimo. Ma il portiere non sembra compreso tra i ‘salvabili’ della stagione, anzi, si rischia che Donnarumma possa salutare definitivamente San Siro domenica avendo parte del pubblico contro. Sarebbe un autogol dei tifosi contestare Gigio in una gara così importante, ma soprattutto lasciare che un patrimonio così giovane e oneroso della società possa essere messo alla berlina svalutandone anche l’eventuale costo del cartellino in vista del mercato estivo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it