Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’ultimo atto di un campionato ancora una volta altalenante vedrà il Milan impegnato per mantenere il sesto posto in classifica.

La squadra di Gennaro Gattuso contro la Fiorentina dovrà dare il massimo, perché la qualificazione alla prossima Europa League diventerà automatica e diretta soltanto con un risultato positivo, nella speranza che l’Atalanta nella trasferta di Cagliari non metta troppa pressione ai destini rossoneri. Novanta minuti a San Siro ad alta tensione, giusta conclusione di una stagione ricca di entusiasmi e allo stesso tempo delusioni.

Milan-Fiorentina, le probabili formazioni

Oggi la Gazzetta dello Sport ha pubblicato le probabili formazioni del match di oggi alle ore 18. Il Milan scenderà sicuramente in campo con il 4-3-3, come confermato ieri da Gattuso, anche se dovrà fare a meno di Suso, Borini e Montolivo. In mezzo al campo scelto Manuel Locatelli dal 1′ minuto, preferito ad un Biglia ancora non al meglio della condizione per via della contusione alla schiena. In attacco per carenza di esterni offensivi di ruolo il Milan si affiderà a Patrick Cutrone, che agirà come ala destra d’emergenza al fianco di Kalinic e Calhanoglu. Un tridente inedito che, si spera, possa sorprendere la difesa viola.

La Fiorentina risponderà con una formazione più abbottonata. Fuori lo squalificato Veretout, in panchina l’acciaccato Badelj, toccherà a Dabo e Cristoforo dirigere il centrocampo della squadra di Stefano Pioli. In attacco occhio ai due figli d’arte Chiesa e Simeone, pronti a rovinare la domenica di San Siro.

Foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it