Yonghong Li David Han Li
Yonghong Li e David Han Li (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sesto posto, responso dell’UEFA sul settlement agreement e rifinanziamento del debito. Queste le priorità più imminenti del mese in casa Milan.

Ma oltre a tali situazioni da risolvere e migliorare, il club rossonero muove i primi passi in direzione orientale per avvantaggiare i propri rapporti con le società locali. Oggi il Corriere della Sera ha confermato in tal senso le indiscrezioni già riportate nei giorni scorsi dal ‘social’ cinese Weibo: il Milan sta per stringere una collaborazione con il club calcistico del Guizhou Hengfeng, squadra della superlega asiatica guidata dall’argentino Gregorio Manzano, ex tecnico tra le altre di Siviglia e Atletico Madrid.

Una partnership che è stata stabilita e perfezionata da Milan China, la branca commerciale del club rossonera attiva in oriente. Tale accordo prevederà una sorta di collaborazione sia tecnica che sportiva con il Guizhou, sulla falsa riga di quella instaurata tra l’Inter e il Suning Jiangsu, legate però dalla stessa proprietà. Il patron milanista Yonghong Li ha già incontrato la presidentessa del club cinese in questione, ovvero Wen Xiaoting, per stabilire il tutto. La stessa Wen in questi giorni si trova a Milano per definire strategie e punti in comune della partnership. La manager pochi mesi fa tentò di strappare il sì di Ricardo Kakà, tentando l’ex campione del Milan con una super proposta per giocare in Cina.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it