Edin Dzeko
Edin Dzeko (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – È risaputo che Edin Dzeko è uno dei sogni dell’attuale Milan per rinforzare l’attacco. Operazione però difficile per tanti motivi.

Se ne è parlato anche di recente, con Carlos Bacca possibile chiave per sbloccare l’affare. Però la Roma, almeno per il momento, non ne vuole sapere di cedere il proprio centravanti, ad una diretta rivale soprattutto. L’estate è lunga e ancora tutto può succedere. Adesso le priorità dei rossoneri sono altre: a metà giugno è prevista la sentenza UEFA e solo da lì in poi potrà iniziare la campagna acquisti del Diavolo, che ha fra gli obiettivi proprio un grande attaccante.

L’interesse del Milan per Dzeko non è soltanto recente però. Il bosniaco piace ai rossoneri dai tempi del Wolsburg, ma Adriano Galliani non riuscì a chiudere la trattativa. A raccontarlo è stato l’attaccante stesso, intervistato da Face TV. Ecco il retroscena: “Quando giocavo con la maglia dello Željezničar il mio sogno era quello di giocare nel Milan. Dopo aver vinto il titolo con il Wolfsburg sono stato molto vicino ai rossoneri, la squadra tedesca non mi ha voluto lasciare andare“.

Dzeko lasciò la Germania nel 2011 per andare al Manchester City. Con la maglia dei citizens si è definitivamente consacrato, vincendo anche due Premier League, una FA Cup, una Community Shield e una Coppa di Lega (oggi Carabao Cup). Nel 2015, poi, l’arrivo in Italia, alla Roma. Primo anno in Serie A difficile, poi la svolta, fino a diventare un punto chiave dello scacchiere giallorosso.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it