Bas Dost Sporting Lisbona
Bas Dost (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan, in attesa di novità per quanto riguarda le sanzioni UEFA, è a caccia di determinati calciatori per rinforzare la propria rosa.

Innegabile è l’assenza in rosa di un attaccante da almeno 20 gol a stagione, uno che ti garantisce quei punti in più che servono per ottenere gli obiettivi. Il sogno dei rossoneri è Alvaro Morata, ma piacciono anche altri profili come Ciro Immobile e Andrea Belotti. Difficile però arrivare a questi nomi, soprattutto in caso di esclusione dall’Europa League, per questione economica e di appeal. Massimiliano Mirabelli pensa quindi a delle alternative e fra questi potrebbe esserci Bas Dost, punta centrale dello Sporting Lisbona.

Calciomercato Milan, Dost nel mirino

L’indiscrezione in merito arriva direttamente dal Portogallo. Record racconta di un forte interesse da parte dei rossoneri per l’attaccante olandese. Che, dopo l’incredibile aggressione subita negli spogliatoi da parte di un folto gruppo di tifosi, starebbe pensando di cambiare aria. Come scrive il quotidiano, però, il Milan non vuole approfittare della “lotta” legale fra gli avvocati del giocatore e il club portoghese: l’ex Wolfsburg chiede infatti la rescissione del contratto per giusta causa dopo l’episodio sopra citato. Il Diavolo, a quanto pare, è disposto ad aspettare che Dost chiarisca la sua posizione con lo Sporting per poi passare ai colloqui formali.

I portoghesi quest’anno non sono riusciti a qualificarsi per la prossima Champions League. Ma per l’olandese è stata una stagione incredibile dal punto di vista personale: fra tutte le varie competizioni, in 49 partite giocate, Dost ha segnato la bellezza di 34 gol (27 nella Liga Nos). In generale, con la maglia dello Sporting ha segnato 70 reti in 90 presenze.

Numeri importanti per lui, che si è trasferito in Portogallo nell’estate del 2016 dopo l’esperienza con il Wolsfburg: anche in Germania, così come nell’Heerenveen (in Olanda), ha segnato tantissimo. A breve compirà 29 anni (il 31 maggio), quindi è nel pieno della sua maturità calcistica. Raggiunge quasi due metri di altezza; la tecnica di base non è eccellente, ma buona.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it