Filippo Galli
Filippo Galli (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – La notizia è ormai certa: anche una bandiera rossonera come Filippo Galli lascerà sicuramente il Milan durante la prossima estate.

Attualmente il dirigente figura nei quadri societari come responsabile del settore giovanile, ma in realtà il Milan ha già ufficializzato l’investitura di Mario Beretta per questo ruolo, tentando di convincere Galli a cambiare mansione. Si era parlato per lui di un ruolo nella sezione femminile che dovrebbe prendere piede a Milanello in vista della prossima stagione, ma l’ex centrale classe ’63 ha deciso di non accettare e di cercare nuove avventure professionali dopo circa 25 anni di Milan tra la carriera di calciatore e quella di dirigente del vivaio.

Secondo la Gazzetta dello Sport Filippo Galli avrebbe già un’interessante proposta per il futuro: domani volerà a Tel Aviv per discutere con la Federcalcio israeliana, che gli offre un contratto quadriennale come nuovo direttore tecnico della Nazionale maggiore d’Israele e della selezione Under-21. Un’ipotesi esotica che Galli valuterà con grande interesse, come una nuova sfida da affrontare. Nei prossimi giorni si saprà se il futuro dell’ex bandiera milanista sarà in Medio Oriente oppure altrove.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it