Timo Werner
Timo Werner (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ad oggi il club rossonero sta sondando il mercato, ma fino a metà giugno – quando arriverà la sentenza dell’UEFA – non si potrà affondare il colpo definitivo per l’acquisto di rinforzi. Sin qui solo due operazioni, entrambe a parametro zero.

Una delle priorità del Milan per la prossima stagione è sicuramente la ricerca di una punta centrale capace di garantire esperienza, qualità e soprattutto oltre 20 gol stagionali. Nikola Kalinic ha deluso, André Silva invece non ha trovato le condizioni ideali per rendere come avrebbe voluto. Patrick Cutrone invece ha reso oltre ogni aspettativa. Tra i tanti attaccanti accostati ai rossoneri in queste ultime settimane, uno dei più recenti è stato Timo Werner. Il 22enne nativo di Stoccarda ha un contratto con il Red Bull Lipsia fino al giugno 2020. In questa stagione ha siglato 21 gol e 10 assist tra Bundesliga (13 gol e 8 assist), Champions League (3 gol), Europa League (4 gol, 2 assist) e coppa Nazionale (1 gol).

Calciomercato Milan, Werner prepara l’addio al Lipsia: le dichiarazioni!

Proprio oggi l’attaccante è stato intervista da Die Weit ed ha parlato del suo futuro aprendo all’addio al club tedesco. Dichiarazioni parecchio importanti di Werner, che aprono scenari interessanti: “Non sono ancora un giocatore di livello internazionale. I miei modelli sono Lewandoski, Suarez e Griezmann. Se voglio diventare un campione probabilmente dovrò andare in un’altra squadra. Voglio essere onesto. Ho ancora 4-5 anni per imparare e diventare un giocatore di livello mondiale”.

Come detto, si tratta di un attaccante 22 enne che, a dispetto dell’età, ha già partecipato a Champions ed Europa League. Inoltre è il titolare della Germania che parteciperà ai prossimi Mondiali 2018, dal 2017 ad oggi ha collezionato 12 presenze e firmato 7 gol: un curriculum assolutamente da invidiare. Non rispecchia però totalmente le pretese del Milan, il quale preferirebbe un giocatore con maggiore esperienza. In tal senso però Gennaro Gattuso intervistato oggi ha chiarito questo aspetto: “In Italia la parola esperienza viene confusa con l’età. L’esperienza possono averla anche ragazzi di 25/26 anni. Noi stiamo cercando questi giovani con partite importanti alle spalle e che ci possono dare una mano”. Vedremo se Werner sarà o meno un’obiettivo per l’immediato futuro.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it