Stadio Giuseppe Meazza San Siro
Stadio Giuseppe Meazza – San Siro (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il pericolo è ancora dietro l’angolo: l’UEFA sta seriamente ragionando se escludere o meno il Milan dalle coppe europee, annullando così la qualificazione ottenuta sul campo alla prossima Europa League.

La Gazzetta dello sport oggi fa un resoconto di numeri che riguardano le perdite che subirebbe l’organismo centrale del calcio europeo senza avere il Milan all’interno delle competizioni internazionali. A cominciare dal numero di spettatori: lo scorso anno emblematico è l’esempio di Milan-Craiova, primo turno preliminare di Europa League giocatosi il 3 agosto, in pieno periodo di ferie estive. 65.763 tifosi presenti a San Siro per salutare il ritorno in coppa dei rossoneri. In tutta la stagione scorsa il Milan ha portato 259.311 persone allo stadio in coppa (più 186.866 nelle trasferte europee) con una media di ricavi dal bottegino di 1,13 milioni. Per Milan-Arsenal il club ha incassato poco più di 3 milioni visto il fascino della sfida.

Numeri importanti anche a livello televisivo: per l’esordio in Romania a luglio dello scorso anno Sky e Tv8 avevano raggiunto 2 milioni e 79mila spettatori medi con l’11,6% di share complessivo. Per il ritorno a San Siro l’auditel aveva fatto registrare il 17,2% sulla rete che trasmetteva l’incontro, Canale 5: davanti alla tv erano in 3,138 milioni di persone interessate al percorso del Milan in coppa. Numeri simili anche per le gare contro il modesto Shkendija e così via andando avanti nella competizione. Insomma il Milan è di casa in Europa, toglierla dal suo ambiente per l’UEFA significherebbe perdere quasi una costola visto il seguito e l’indotto creato dai rossoneri.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it