Gianluigi Donnarumma Fernandez Suso
Gianluigi Donnarumma e Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Le decisioni dell’UEFA sulle sanzioni sarà decisiva per il futuro del Milan. Dall’esclusione dall’Europa League o meno dipenderà la campagna acquisti rossonera.

Il Diavolo pare avere però le idee chiare. La società ha infatti preparato due piani per quanto riguarda il calciomercato. Nella peggiore delle ipotesi, cioè senza la coppa, per il club saranno fondamentali le cessioni. Attenzione però: come sottolinea la Gazzetta dello Sport, il Milan non sarà comunque costretto a vendere i suoi gioielli. I nomi che faremo adesso sono soltanto quelli che garantirebbero alla società delle enormi plusvalenze.

Gianluigi Donnarumma è l’esempio più evidente. Non è un acquisto, bensì un prodotto del settore giovanile: venderlo significa plusvalenza totale. La società chiede 70 milioni, oggi però nessuno va oltre i 40. Anche Giacomo Bonaventura rientra in questa lista: arrivato dall’Atalanta per circa 7 milioni, ha una valutazione di almeno 25 milioni. Il centrocampista è il giocatore del Milan più richiesto al momento. Come per Gigio, anche quella di Suso sarebbe una plusvalenza totale perché arrivato a parametro zero dal Liverpool: ricordiamo che ha una clausola rescissoria da 38 milioni. Infine, Alessio Romagnoli: pagato 25 milioni, oggi ne vale almeno il doppio (il 30% della differenza fra spesa di acquisto e cessione è destinato alla Roma).

Oltre a questi possiamo aggiungere anche Davide Calabria, Manuel Locatelli e Patrick Cutrone. Ci teniamo a ribadire però che il Milan non è costretto a cedere questi giocatori. Anzi, molti di loro sono considerati intoccabili. A parte Donnarumma, che è una situazione tutta da definire, gli altri non sono sul mercato. In particolar modo Romagnoli, diventato in questa stagione fra i migliori difensori centrali d’Italia e non solo. Così come Suso e Bonaventura, giocatori chiave per lo scacchiere di Gennaro Gattuso. Ma si sa, il calciomercato è imprevedibile.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it