Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Per il quarto anno consecutivo, la Juventus ha fatto il Doblete: campionato e Coppa Italia. Quest’ultima vinta per 4-0 in finale di Coppa Italia contro il Milan. Che avrà la possibilità di vendicarsi nella Supercoppa Italiana.

La partita però non si giocherà ad agosto e in Italia come si pensava. Rossoneri e bianconeri si sfideranno il 12 gennaio in Arabia Saudita, a Riad. Le motivazioni sono legate puramente ad aspetti economici. Infatti Milan, Juventus e Lega incasseranno una buona cifra (per le società 3 milioni a testa). L’ultima volta che Juventus e Milan si sono affrontate in finale di Supercoppa era in Qatar, nel dicembre del 2016. A vincere furono i rossoneri, guidati allora da Vincenzo Montella.

A meno di brutte sorprese da qui a gennaio, stavolta sulla panchina del Diavolo ci sarà Gennaro Gattuso. Che avrà la possibilità di schierare in campo Hakan Calhanoglu. Sì, perché con lo slittamento della Supercoppa ad inizio 2019, il turco sconterà la sua qualifica (ammonito nell’ultima contro la Fiorentina ed era diffidato) alla prima giornata di campionato. Notizie oggi positiva, poi è chiaro che da qui alla partita possono cambiare tantissime cose.

Ad oggi, però, Calhanoglu è un giocatore molto importante per il Milan, quello maggiormente valorizzato dalla cura Gattuso. Speriamo che il Milan non affronterà partite difficili alla prima della prossima Serie A: l’assenza del turco peserà e non poco.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it