Mateo Musacchio
Mateo Musacchio (foto acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – Non è stato un anno soddisfacente per Mateo Musacchio. Il difensore, acquistato un anno fa dal Milan un anno fa, non ha trovato molto spazio, soprattutto con l’arrivo di Gennaro Gattuso.

Con il passaggio ad una linea a quattro e il feeling Bonucci-Romagnoli, il tecnico non ha trovato modo di concedere minuti anche all’argentino, nonostante una profonda stima nei suoi confronti ribadita più volte durante interviste e conferenze stampa. Il rapporto con Musacchio è quindi positivo, ma è chiaro che il calciatore ha voglia di giocare di più ed essere protagonista, così come lo era al Villarreal.

A proposito di Villarreal. I colloqui con il Milan non hanno come argomento soltanto Carlos Bacca, ma si è parlato anche di un possibile ritorno del centrale argentino. Ma il Sottomarino Giallo non è l’unico club interessato a lui. Come scrive Marca.com, Musacchio sarebbe finito nel mirino anche del Siviglia per sostituire il partente Clément Lenglet, che piace molto a Chelsea e Barcellona. I rossoneri lo scorso anno lo hanno pagato 18 milioni, adesso ne chiedono almeno 15 per cederlo. Qualche tempo fa si pensava anche ad una possibile cessione in prestito con diritto o obbligo di riscatto: una formula adatta per convincere le società interessate ad andare fino in fondo all’operazione. Ma la situazione sarà chiarita più in la.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it