Marouane Fellaini
Marouane Fellaini (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In cima alla lista dei desideri per il centrocampo c’è sempre lui, dall’alto del suo metro e 94 centimetri. Marouane Fellaini resta ancora l’obiettivo più concreto per rinforzare la mediana del Milan.

Il coriaceo centrocampista offensivo ha le caratteristiche giuste che servirebbero per completare il reparto mediano di mister Rino Gattuso, espresse benissimo anche nell’ultima uscita della Nazionale belga contro l’Egitto in amichevole: Fellaini è entrato dalla panchina e si è imposto immediatamente per fisicità e qualità, andando a segnare con un suo classico inserimento aereo il gol del 3-0. Come scrive la Gazzetta dello Sport il Milan non molla l’osso, anche se la trattativa per l’ingaggio di Fellaini è più complessa del previsto. Il centrocampista classe ’87 si è appena svincolato dal Manchester United, ma le sue richieste contrattuali appaiono sempre molto alte.

Fellaini percepisce quasi 10 milioni netti a stagione, una cifra ‘monstre’ per un ottimo calciatore che però non è assolutamente paragonabile ai campioni internazionali che percepiscono in Europa tali somme. Il belga potrebbe abbassare le pretese, ma si tratterebbe comunque di cifre impensabili per il monte-ingaggi del Milan che non può permettersi di esagerare con certe spese. Situazione di stallo dunque tra Fellaini ed il club rossonero, anche perché l’ex United ha ammesso di recente di voler attendere l’inizio del Mondiale prima di decidere: dopo le primissime sfide del suo Belgio contro Panama, Tunisia e Inghilterra se ne saprà di più. Intanto i rossoneri lo tengono d’occhio, senza però perdere di vista alternative meno care.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it