Mateo Musacchio Alessio Romagnoli
Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Uno dei reparti su cui Gennaro Gattuso può contare con maggiore fiducia e sicurezza in vista della prossima stagione è sicuramente quello difensivo.

I numeri sono dalla parte della retroguardia rossonera, che dall’arrivo del tecnico calabrese ha subito in campionato soltanto 24 reti, migliorando i rendimenti generali e anche quelli a livello individuale. Il Milan non intende dunque toccare più di tanto la difesa, ma qualche movimento in vista dell’estate potrebbe concretizzarsi.

Calciomercato Milan, tutti i movimenti nella difesa rossonera

Oggi l’edizione di Tuttosport fa il punto sui calciatori del reparto arretrato, dividendoli tra chi partirà, chi resterà sicuramente e chi potrebbe arrivare. Innanzitutto si comincia dalle conferme: intoccabile il duo di centrali Bonucci-Romagnoli, con il classe ’95 che ha da pochi giorni rinnovato e adeguato il suo contratto, decidendo così di restare a lungo legato al Milan. Chi sembra sempre più vicino alla permanenza è anche Cristian Zapata, impegnato nel Mondiale con la sua Colombia e pronto a restare come gregario di lusso in difesa. Pronto anche il rinnovo contrattuale (attuale scadenza 2019) con possibile spalmatura dell’ingaggio in più stagioni anche per diminuire i costi in tal senso.

Chi può partire è sicuramente Mateo Musacchio: troppo poco lo spazio riservatogli nel Milan nella seconda parte di stagione, dunque l’argentino pensa ad un ritorno in Liga dopo solo un anno. Il Siviglia potrebbe essere la destinazione ideale, visto che la società andalusa lo pone come prima scelta in caso di partenza del francese Lenglet. Via anche Gustavo Gomez, uno degli esuberi nella rosa di Gattuso, anche se al momento il Boca Juniors, che lo ha cercato per settimane a gennaio, sembra essersi defilato.

Rebus per quanto riguarda i terzini: le certezze si chiamano Davide Calabria, Andrea Conti e il neo acquisto Ivan Strinic, mentre è tutta da valutare la permanenza di Ignazio Abate, che potrebbe rescindere il contratto con un anno di anticipo, oppure di Ricardo Rodriguez che pare avere diverse richieste dalla Bundesliga. Lascerà invece Luca Antonelli, che viene da un anno di assoluta invisibilità e di pochissime apparizioni in gare ufficiali.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it