Gelson Martins
Gelson Martins (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Da domani, fin dalla partita inaugurale del Mondiale di Russia, il Milan comincerà la sua missione ormai dichiarata alla caccia di alcuni talenti internazionali presenti alla rassegna iridata.

Il d.s. Massimiliano Mirabelli ed il tecnico Gennaro Gattuso visioneranno diversi calciatori, possibili obiettivi concreti del calciomercato Milan estivo; tra questi secondo il Corriere dello Sport vi sarebbe anche un esterno offensivo destro, stranamente acquistabile a costo zero, che gioca nel Portogallo. Si tratta di Gelson Martins, ala d’attacco classe ’95, uno dei sei calciatori dello Sporting Lisbona che hanno chiesto ed ottenuto da poco la rescissione del contratto per giusta causa, dopo l’aggressione subita da una cinquantina di tifosi a Lisbona dopo la sconfitta nella finale della coppa nazionale.

Martins è una delle risorse offensive più attese della Nazionale del c.t. Fernando Santos e verrà seguito da vicino dal Milan fin dalla affascinante gara di debutto al Mondiale, ovvero il big match di venerdì sera a Sochi contro la Spagna. La concorrenza per questo calciatore è alta: l’Arsenal c’era andato vicino già un anno fa, ma ora che è svincolato dallo Sporting aumenteranno le pretendenti per Martins, un esterno molto simile a Juan Cuadrado per qualità e caratteristiche. Un’idea che piace anche a Gattuso, il quale lo terrebbe in forte considerazione come ala titolare nel caso in cui il Milan fosse costretto a sacrificare Jesus Suso dietro al pagamento della sua clausola rescissoria. E chissà che Mirabelli non torni dalla Russia con un pre-accordo per il talento portoghese.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it