Max Meyer
Max Meyer (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nella lista dei calciatori svincolati, che al 30 giugno vedranno il proprio contratto scadere, c’è anche un centrocampista di qualità che fa gola a moltissimi club internazionali.

Si tratta di Max Meyer, calciatore tedesco classe ’95 che ha deciso di lasciare lo Schalke 04 al termine del contratto in essere. Ha fatto lo stesso il suo compagno di squadra e connazionale Leon Goretzka, che però ha firmato già da mesi con il Bayern Monaco; al contrario il giovane Meyer sta ancora valutando la sua situazione e non ha ancora preso una decisione. Il motivo? Secondo ciò che scrive il portale web Alfredopedulla.com il mediano tedesco starebbe aspettando la proposta ufficiale del Milan, che ha sondato il terreno per lui in passato ma che al momento è fermo alla sentenza UEFA.

Meyer sarebbe una valida alternativa in mezzo al campo agli attuali titolari e, al pari di Marouane Fellaini, un colpo a costo zero assolutamente conveniente. Il tedesco dunque aspetta la risposta definitiva del Milan e per il momento ha deciso di rifiutare le altre proposte: l’Hoffenheim ha messo sul piatto un’offerta contrattuale allettante, ma Meyer ha glissato, così come per alcuni sondaggi dalla Premier League. La priorità del 23enne tedesco dunque si chiama Milan; sta al d.s. Massimiliano Mirabelli decidere se accogliere l’auto-proposta del calciatore in questione e chiudere in breve l’affare, oppure virare su altri obiettivi per il centrocampo del futuro.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it