Mateo Kovacic
Mateo Kovacic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Real Madrid è il miglior club del mondo. Vince da tre anni la Champions League ed è il sogno di qualsiasi calciatore. Ma Mateo Kovacic non ne può più.

Con i blancos ha avuto la possibilità di vincere tutto quello che si poteva vincere. Ma il centrocampista croato, con un passato all’Inter, non è più disposto a sopportare un ruolo da riserva. In questi anni lo ha accettato anche per la profonda stima di Zinedine Zidane nei suoi confronti. Adesso che Zizou ha deciso di lasciare, per Kovacic è arrivato forse il momento dei saluti. Sì, perché il Real Madrid non è ancora così convinto di volerlo cedere.

Calciomercato Milan, Kovacic: “Voglio giocare da titolare”

Intervistato da Marca, il centrocampista croato si è messo ufficialmente sul calciomercato. “Credo che per me sia meglio andare in una squadra dove posso avere l’opportunità di giocare regolarmente da titolare“, ha spiegato con grande chiarezza ed onestà Kovacic. Che è consapevole di essere un gradino indietro rispetto ai titolari, ma: “Il problema è che per un giovane è difficile avere continuità e senza continuità è difficile mostrare tutto il mio potenziale”. E lui di potenziale ne ha davvero tanto. Lo ha dimostrato all’Inter, al Real, appunto, e anche con la Nazionale croata, con cui adesso è impegnato ai Mondiali in Russia.

Il centrocampista ha continuato: “Se non gioco non sono felice, mi sembra chiaro. Ho passato tre anni bellissimi qui, con compagni incredibili, alzando trofei, ma non sono mai stato del tutto felice perché il mio contributo a queste vittorie non è stato importante e voglio che questo cambi”. Il club punta molto su di lui, ma di fronte ad un’esplicita richiesta come questa non può fare molto.

Come scrive il Corriere dello Sport, il giocatore piace da tempi non sospetti a Roma e Juventus. Che avevano fatto vari tentativi nelle precedenti sessioni di calciomercato, scontrandosi sempre però con il muro Zidane-Real Madrid. Adesso la situazione è cambiata e potrebbero aprirsi nuovi scenari. Chissà che il Milan non possa fare un tentativo: uno come Kovacic servirebbe come il pane al centrocampo di Gennaro Gattuso, con le sue qualità tecniche e rapidità.

 

Redazione MilanLive.it