Radamel Falcao
Radamel Falcao (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nonostante il Milan debba aspettare prima di muoversi sul mercato nella speranza di avere buone notizie dall’UEFA, arrivano conferme su un obiettivo primario in attacco.

Da giorni si parla di Radamel Falcao come la soluzione migliore per rendere più concreto e di alto rango l’attacco rossonero, visto che lo scorso anno i due neo-acquisti Kalinic e André Silva hanno deluso non poco a livello di gol e numeri. Lo stesso talento portoghese è stato chiamato in causa per un possibile scambio alla pari (presumibilmente in prestito) con il Monaco che lo vedrebbe emigrare verso il Principato proprio in cambio delle prestazioni di Falcao, classe ’86 che non sarà di certo un calciatore di prospettiva, ma quando c’è da timbrare il cartellino ‘El Tigre’ si fa sempre trovare pronto.

Ad avvalorare questa tesi di mercato c’ha pensato ieri sera Filippo Galli, ormai ex dirigente del Milan ma uomo da sempre molto vicino al club; interpellato su Premium Sport l’ex difensore ha svelato: “Falcao è un bomber eccellente, un calciatore dalla grande esperienza internazionale. So che il Milan lo ha già contattato, sarebbe l’uomo giusto per il gioco di Gattuso”. Una notizia dunque ufficiosa che fa ben sperare i tifosi rossoneri: il Milan punta seriamente Falcao, nonostante il suo ingaggio sia elevato ed il rischio di non giocare le coppe sia concreto. Ma se il colombiano dovesse dare l’ok allora sarebbe un colpaccio assicurato.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it