Uros Cosic Nikola Kalinic
Uros Cosic e Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una delle prime mosse di mercato per quanto riguarda l’estate del Milan sarà sicuramente quella di sfoltire la rosa e cercare di guadagnare un piccolo tesoretto, eventualmente da reinvestire.

In partenza da Milanello vi sono almeno un paio di attaccanti centrali che nelle gerarchie di Gennaro Gattuso non vengono considerati utili alla causa. Cade a fagiolo dunque la notizia riportata da Tuttomercatoweb.com quest’oggi: il Galatasaray, noto club turco, avrebbe inviato a Milano alcuni emissari della società per cercare in primis di ottenere il riscatto di Yuto Nagatomo, terzino giapponese dell’Inter che è attualmente in prestito nella squadra giallorossa. Ma tale missione nasconde un secondo obiettivo: trovare un attaccante di esperienza e di qualità internazionale per completare la rosa di mister Fatih Terim.

Nella lista della spesa del Galatasaray vi sarebbero ben due centravanti in uscita dal Milan, due calciatori che il club rossonero ha effettivamente messo sul mercato in uscita e per i quali dunque non si attendono altro che offerte significative. Si tratta del colombiano Carlos Bacca, di ritorno dal prestito a Villarreal, e del croato Nikola Kalinic che viene da una stagione tutt’altro che semplice, culminata dalla cacciata clamorosa dal ritiro Mondiale della sua Croazia. Il Milan attende la proposta degli emissari turchi per almeno uno di questi calciatori: Bacca viene valutato almeno 15-18 milioni, mentre ne serviranno 20 per lasciar andare il deludente Kalinic.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it