Rocco B. Commisso
Michael Powell, Sean Combs e Rocco B. Commisso (a destra) – ©Getty Images

NEWS MILANRocco Commisso spera ancora di poter chiudere l’affare per l’acquisto del club rossonero, nonostante Yonghong Li abbia nuovamente frenato nelle scorse ore. Comunque il miliardario italo-americano vuole chiudere la trattativa alle sue condizioni.

Intanto un suo collaboratore, ripreso da America Oggi, ha parlato dell’operazione Milan in questi termini: «Il club ha bisogno di un azionista competente e solido per affrontare non solo le conseguenze della squalifica Uefa, ma anche e soprattutto il futuro. Noi abbiamo svolto i nostri compiti e abbiamo lavorato con la massima onestà ma non riusciamo a capire come mai il presidente Li esiti a concludere, pur sapendo che in caso di mancata fidejussione dei 32 milioni al fondo Elliott potrebbe perdere tutto».

La responsabilità della mancata chiusura dell’operazione è tutta di Yonghong Li, che tentenna ancora nonostante l’offerta di Commisso. Sono numerosi i tifosi del Milan che sperano che la trattativa si concluda positivamente al più presto, avvertono l’esigenza di avere una proprietà più trasparente e solida. Ce n’è bisogno per garantire un futuro migliore al club. Vedremo se domani ci sarà una nuova accelerata dopo lo stop delle scorse ore.

 

Redazione MilanLive.it