Roberto Fabbricini
Roberto Fabbricini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Le istituzioni del calcio italiano si dicono molto colpite e dispiaciute per la sentenza UEFA che ieri ha ufficialmente estromesso il Milan per un anno dalle competizioni europee.

Anche Roberto Fabbricini, attuale commissario straordinario della FIGC, ha dato il suo parere sulla questione. Il dirigente sportivo, come riportato dall’Ansa, ha espresso la propria vicinanza ad un club storico come quello rossonero: “Una sentenza va sempre rispettata, ma ci saranno delle possibilità per la società, ci sono vari ricorsi possibili nella giustizia sportiva. Il Milan andrà fino in fondo, credo di poter dire con l’appoggio di tutto lo sport italiano. Si tratta di un grande patrimonio dello sport e del calcio italiano, per questo dobbiamo stargli molto vicini in questo momento. Spero che le problematiche societarie trovino soluzione”.

Fabbricini ovviamente difende la lealtà del calcio e delle società nostrane, ma ammette che si faranno dei controlli approfonditi sulla questione del passaggio di proprietà Milan avvenuto lo scorso anno: “Dal primo momento in cui è nata la cosa c’è stata preoccupazione, era importante capire dove si andava a finire. A posteriori è ovvio che si può cercare di capire se ci sono stati degli incidenti di percorso o quanto meno delle trascuratezze”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it