Marco Parolo Ciro Immobile
Marco Parolo e Ciro Immobile (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nonostante le problematiche tra UEFA, esclusione dall’Europa League e futuro societario ingarbugliato, il Milan resta molto vigile sul mercato.

Massimiliano Mirabelli è attivo, seppur sotto-traccia, da diversi mesi. Negli ultimi giorni sono rimbalzate voci clamorose di un interesse del Milan per Ciro Immobile, bomber della Lazio la scorsa stagione. Pare che l’attaccante italiano abbia addirittura dato il suo assenso al trasferimento a Milanello in questa estate. Tifosi e compagni di squadra di Immobile saranno comprensibilmente scontenti della situazione che sembra essersi creata. Addirittura il suo compagno di stanza in ritiro, Marco Parolo, ha scherzosamente minacciato il compagno nel caso dovesse lasciare la Lazio.

Intervistato a Sky Sport 24, Parolo ha espressamente mandato un messaggio a Ciro: Immobile al Milan? Ciro è in camera con me, non può mica abbandonarmi. Ci svegliamo presto insieme per vedere le partenze dei Gran Premi, è la mia spalla. La mia sensazione è che non andrà via, anche perché sennò lo vado a prendere e lo tengo a casa con me“. Speranza legittima del centrocampista laziale, che vorrebbe una squadra competitiva anche la prossima stagione.

Il budget del Milan per l’acquisto di un nuovo attaccante sarebbe di 50-60 milioni di euro. In via Aldo Rossi sono pronti a fare un grosso investimento. Immobile o Morata i due principali obiettivi, anche se Radamel Falcao resta la principale e maggiormente concreta alternativa.

Altro pezzo da 90 che potrebbe lasciare i biancocelesti è Milinkovic-Savic. Queste le dichiarazioni di Parolo sul nazionale serbo: “Lui è fortissimo, è cresciuto tanto in Italia, è esploso. Ha un grande talento è può ancora migliorare. Sicuramente sarà difficile trattenerlo se arriveranno i top club, però sarei molto felice se rimanesse. Chi lo andrebbe a prendere per non farlo partire? Penso Lulic, perché parlano la stessa lingua (ride, ndr)“. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it