Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nuove sirene spagnole per Jesus Suso, uno dei talenti più floridi e riconosciuti della rosa attuale del Milan che potrebbe essere tentato da un ritorno a ‘casa’.

Nelle settimane scorse si era vociferato di sondaggi da parte di club come Atletico Madrid e Siviglia per il numero 8 rossonero, passati rapidamente in secondo piano. Ma la stampa iberica, come riportato oggi da Tuttosport, parla ora di un interesse concreto addirittura del Real Madrid, storico club campione d’Europa in carica pronto a mettersi in trattativa con il Milan per il cartellino di Suso.

Tale interesse scaturisce principalmente dalla volontà del neo tecnico madrileno Julen Lopetegui, ex c.t. della Nazionale spagnola e anche delle selezioni giovanili, il quale ha avuto sempre un occhio di riguardo per Suso. Il calciatore milanista ha giocato infatti con continuità nell’Under-19 e Under-21 spagnola proprio sotto l’egida di Lopetegui, che di recente lo aveva anche fatto esordire nella Nazionale maggiore.

Il Real Madrid dunque potrebbe insidiare il Milan, che per lasciar partire Suso non si smuove dalla richiesta di 38 milioni di euro, vale a dire il costo della sua clausola rescissoria. L’ex Liverpool, che già piaceva al Real da ragazzino, quando aveva 16 anni, potrebbe essere ingaggiato anche a costi inferiori viste le difficoltà economiche del Milan, che però non intende scendere a patti con nessuno: Suso resta un patrimonio rossonero e dunque chi vorrà tentare di prenderlo dovrà affrontare l’intera spesa della clausola stabilita lo scorso anno nell’atto del rinnovo fino al 2022.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it