Ivan Strinic
Ivan Strinic (©Getty Images)

MILAN NEWS – Da ieri sono scattati gli ottavi di finale dei Mondiali di Russia 2018, competizione che continua a sorprendere in maniera davvero clamorosa tra eliminazioni eccellenti e nuovi fenomeni.

Piuttosto clamorosa la doppia uscita di scena ieri di Argentina e Portogallo, battute rispettivamente da Francia e Uruguay e che dunque vede i due rossoneri Lucas Biglia e André Silva rientrare anzitempo dalla competizione. Oggi altre due sfide molto intriganti per la fase ad eliminazione diretta: alle ore 16 andrà in scena il duello tra la Russia padrona di casa e la Spagna, che finora ha un po’ deluso le aspettative. In serata invece toccherà alla rivelazione Croazia sfidare la Danimarca per cercare un posto ai quarti di finale del Mondiale.

Finora il cammino dei croati è stato perfetto, avendo chiuso il girone con 9 punti e dunque tre vittorie consecutive; stasera l’ostacolo danese che potrà essere affrontato con grande serenità, visto che nell’ultima sfida contro l’Islanda il c.t. Dalic ha effettuato ampio turnover facendo riposare diversi titolari. Tornerà in campo anche il milanista Ivan Strinic, da poco ingaggiato dalla Sampdoria. Il terzino prenderà il suo posto in squadra dopo aver lasciato spazio a Pivaric nell’ultimo match del girone. La grande attesa sarà però soprattutto per il duello tra Modric e Eriksen, due dei registi offensivi più forti al mondo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it