Alvaro Morata
Alvaro Morata (©Getty Images for ICC)

CALCIOMERCATO MILAN – Di certo l’Inghilterra non è stata territorio fertile per esprimere appieno tutte le proprie qualità. Non a caso il matrimonio tra Alvaro Morata ed il Chelsea appare già destinato ad esaurirsi.

Ad un anno dal suo ingaggio per circa 70 milioni di euro da parte dei ‘Blues’, su estrema volontà di Antonio Conte, il centravanti spagnolo sembra già pronto a fare le valigie dopo un’annata storta che non gli ha neanche permesso di partecipare al Mondiale in Russia. Si è parlato tanto di un possibile ritorno in Italia per Morata, anche in direzione Milan, club che stima il calciatore classe ’92 già dallo scorso anno e che sarebbe ideale rinforzo per il reparto offensivo duttile e tecnico voluto da Gennaro Gattuso.

Ritorno in Italia sì, ma non con la maglia rossonera per Morata secondo le ultime della Gazzetta dello Sport; la Juventus appare in pole per riprendere il calciatore iberico che ha già giocato in bianconero dal 2014 al 2016, vincendo due scudetti e giocandosi anche da protagonista una finale di Champions League. Il talento madrileno infatti entrerebbe nella maxi-operazione tra Juventus e Chelsea che porterebbe Gonzalo Higuain a Londra, di nuovo sotto l’egida di Maurizio Sarri, e per l’appunto Morata in Piemonte, nella patria della moglie Alice Campello che spinge da tempo per tornare in Italia. Se dovesse concretizzarsi questo scambio di punte internazionali per il Milan ci sarebbe poco da fare, visti anche gli alti costi delle operazioni congiunte.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it