yonghong Li paul singer elliott
Yonghong Li & Paul Elliott Singer

NEWS MILAN – In questo momento non ci sono novità particolari riguardanti la trattativa di cessione del club rossonero a Rocco Commisso. I negoziati sono fermi da alcuni giorni ormai e chissà se riprenderanno.

Il patron di Mediacom Communications e News York Cosmos, dopo il duro comunicato contro la proprietà cinese, attende le mosse di quest’ultima. Sarebbe ancora disponibile a chiudere l’affare, però vorrebbe parlare direttamente con l’interlocutore a questo punto e non lasciare tutto in mano a consulenti e avvocati. Ma non si registrano riavvicinamenti in queste ore. Si sa, comunque, che Yonghong Li si serve ora dello studio legale White & Case (di New York, ma con sedi in diversi Paesi, tra cui Hong Kong) e non più dell’avvocato Agostinelli.

Il Corriere della Sera scrive che l’operazione non si potrebbe più chiudere in pochi giorni, non essendoci ancora un  accordo. I tempi si dilungano. E il quotidiano nazionale spiega che Yonghong Li potrebbe essere pronto a rimborsare i famosi 32 milioni di euro che il fondo Elliott ha messo per coprire l’ultima tranche dell’aumento di capitale. Già oggi o domani potrebbero esserci i primi segnali in questo senso. In ogni caso, il tempo stringe e la proprietà cinese del Milan deve muoversi in un verso o nell’altro. O provare effettivamente a vendere a brevissimo, accettando le condizioni di Commisso, oppure restituire la somma al fondo americano per guadagnare ulteriore tempo al fine di valutare nuove offerte.

Se non venisse seguita nessuna delle due strade, allora Elliott dopo venerdì potrà procedere alla causa per l’escussione del pegno sulle azioni rossonere presso il Tribunale del Lussemburgo. Non rimane che attendere le mosse di Yonghong Li, ormai finito anche nel mirino di tanti tifosi del Milan che vorrebbero il suo addio in fretta. Aspettiamo aggiornamenti nelle prossime ore.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it