Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS“Niente paura, niente paura, ci pensa Gattuso mi han detto così”. Piccola modifica al celebre testo ‘Niente paura’ di Luciano Ligabue. Nei tifosi i timori per le incertezze varie in casa Milan ci sono eccome, ed è probabile che siano simili anche quelle dei calciatori.

Quali sono i progetti sul calciomercato? Chi arriverà per rinforzare la squadra? Chi verrà ceduto? Il TAS di Losanna ci riammetterà all’Europa League? Yonghong Li cederà il pacchetto di maggioranza del club? Chi, eventualmente, subentrerà?
Sono queste alcune delle domande che da diverse settimane ronzano intorno al Milan. E praticamente tutte, ad oggi, sono senza risposta. Pochi giorni fa Marco Fassone ha chiarito alcuni aspetti in lunga intervista, e rassicurato i tifosi sulla forza e solidità del progetto attorno al club. A rassicurare i giocatori, scrive La Gazzetta dello Sport, ci ha pensato Gennaro Gattuso. Proprio il tecnico in prima persona avrebbe avuto dei colloqui con una parte dei suoi giocatori per rassicurarli sul futuro del club ed evitare dunque possibili malumori o richieste d’addio.

Immaginiamo che lo stesso abbiano fatto a tempo debito anche i due dirigenti, anche se al momento i loro pensieri sono altrove. Gattuso, come ha rivelato lo stesso Fassone, è in contatto quotidiano con Massimiliano Mirabelli. Addirittura i due si sentirebbero circa 5 volte al giorno per discutere e aggiornarsi sulle varie situazioni, in particolare di calciomercato Milan. A Fassone e Mirabelli, si è aggiunto anche Gattuso: insieme per lavorare sulla rinascita del Milan. Rino, come già dimostrato in diverse situazioni la scorsa stagione, sembra per certi versi ricoprire un ruolo da manager all’inglese. Speriamo che i colloqui avuti con i vari giocatori siano stati positivi. Il tempo stringe: il 9 luglio è in programma il raduno ufficiale a Milanello.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it