Alvaro Morata
Alvaro Morata (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il club rossonero sogna ancora Alvaro Morata, nonostante sia difficile arrivare a un colpo simile. Massimiliano Mirabelli, che sta chiudendo per Simone Zaza, spera di poter regalare un grande colpo all’attacco di Gennaro Gattuso.

Il direttore sportivo del Milan auspica di potercela fare anche grazie al lavoro dell’avvocato Beppe Bozzo, che cura gli interessi del centravanti del Chelsea in Italia. Come spiega il Corriere dello Sport, proprio con lui nelle scorse ore è stato trovato l’accordo per l’arrivo di Zaza a Milanello. Contratto di quattro anni a 2,5 milioni annui. Dopo l’incontro in sede del 22 maggio, c’è stata una decisa accelerata ultimamente.

Calciomercato Milan, Morata sogno concreto?

Per finalizzare l’operazione Zaza è necessario cedere prima Nikola Kalinic, che pare diretto verso l’Atletico Madrid. Appena i Colchoneros chiuderanno la cessione di Kevin Gameiro al Valencia, poi definiranno l’arrivo del centravanti croato con un affare da circa 20 milioni tra prestito oneroso, obbligo di riscatto e bonus. E il Milan per Zaza dovrebbe adottare la stessa formula e con la stessa cifra sul piatto.

Come detto in precedenza, Mirabelli sogna ancora di poter arrivare a un big in attacco. In cima alla sua lista ci sarebbe il solito Morata. Come ricorda il Corriere dello Sport, è l’avvocato Bozzo l’intermediario. Una richiesta di informazioni può essere già stata fatta, anche se comunque rimane un’operazione dai costi alti tra cartellino e ingaggio. Piace anche Ciro Immobile, però la Lazio spara alto sulla valutazione. E c’è anche l’opzione Radamel Falcao, meno costoso come cartellino ma comunque in possesso di uno stipendio elevato e di un’età decisamente più avanzata dei colleghi. Arrivare a un grande bomber non sarà semplice. Ovviamente per finanziare un colpo importante, il Milan dovrà riuscire a cedere sia Carlos Bacca che André Silva. Come detto da Marco Fassone, il calciomercato estivo dovrà essere sostanzialmente autofinanziato.

 

Redazione MilanLive.it