Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In questi giorni il Milan e il tecnico Gennaro Gattuso faranno la conta per quanto riguarda i calciatori presenti all’interno della rosa rossonera, decidendo su chi puntare e chi invece destinare al mercato in uscita.

Tra i sicuri partenti, perché considerato poco utile alla causa e ormai non troppo apprezzato dall’ambiente, c’è il rientrante Carlos Bacca. Dal 1° luglio scorso il colombiano è ufficialmente di nuovo un calciatore del Milan, visto che il prestito al Villarreal è scaduto e non è stato esercitato il diritto di riscatto.

Calciomercato Milan, spunta un’ipotesi turca per Bacca

Difficile ad oggi capire cosa ne sarà di Bacca, che al momento si sta godendo il meritato riposo dopo la discreta esperienza al Mondiale di Russia terminata agli ottavi di finale contro l’Inghilterra, con la sua Colombia eliminata anche a causa del suo rigore sbagliato nel match in questione. Il classe ’86 spera che la sua situazione si risolva già in questi giorni; Bacca ha sempre detto di voler restare in Spagna, magari proprio al Villarreal, club nel quale è riuscito ad esprimersi piuttosto bene. Ma i ‘gialli’ non hanno mai accontentato le richieste del Milan, che aveva fissato una clausola per il riscatto di Bacca a 15,5 milioni di euro.

Intanto, come scrive Calciomercato.com, spunterebbe una proposta super dalla Turchia proprio per il cartellino di Bacca: il Trabzonspor, club dove milita l’ex milanista Juraj Kucka, avrebbe messo sul piatto una proposta a titolo definitivo anche superiore alla clausola in favore del Villarreal, dunque di almeno 16-18 milioni di euro per ottenere le prestazioni di Bacca da subito. Molto allettante anche la proposta contrattuale per il colombiano: triennale da 5 milioni a stagione più un bonus di 2 milioni immediati alla firma. Bacca però non si è fatto tentare e pare aver subito rifiutato la proposta del Trabzonspor, speranzoso di trovare un club nelle prossime settimane che faccia parte di un campionato più prestigioso e competitivo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it