sfondo maglia milan 2018
Logo (Foto AC Milan)

NEWS MILAN – Nonostante Yonghong Li abbia cercato fino all’ultimo di salvare il salvabile, pare proprio che l’era cinese del club rossonero sia ormai conclusa. Salvo colpi di scena, l’attuale proprietà è ormai praticamente fuori dai giochi.

Come rivelato da Felice Raimondo, legale di fede milanista e fondatore del blog “L’Avvocato del Diavolo” «la Rossoneri Champion Investment Lux (società partecipata da Elliott attraverso Project RedBlack e che controlla la Rossoneri Sport Investment Lux, a sua volta proprietaria del Milan) ha appena cambiato TUTTI gli amministratori. E’ ufficiale: Singer ha attivato la possibilità prevista dall’art. 6.4».

L’articolo 6.4 dello statuto della Rossoneri Lux, scoperto dallo stesso Felice Raimondo, sancisce che in caso di inadempienze di Yonghong Li il fondo americano possa cambiare il CdA della società lussemburghese che controlla il Milan e valutare autonomamente le offerte per la cessione del club. Adesso bisognerà vedere se l’hedge fund di Paul Singer effettuerà in tempi brevi una rivendita del Diavolo oppure se lo gestirà un po’ di tempo prima di procedere. Si attendono conferme, anche ufficiali, nelle prossime ore. I tifosi sono allarmati e preoccupati.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it